MENU LOGIN

NEWS

NEWS
15.04.2015

E’ scomparso uno degli ultimi perseguitati politici. Addio a Goffredo Vignozzi, antifascista di Vinci

di ANPPIA Nazionale

L'ANPPIA Nazionale comunica con dolore la scomparsa di uno degli ultimi perseguitati politici, Goffredo Vignozzi.

L’ANPPIA Nazionale da con dolore la notizia della scomparsa di un suo grande socio, Goffredo Vignozzi, di Vinca (FI), attivo nella Federazione dell’ANPPIA di Empoli. Goffredo è stato uno degli ultimi perseguitati politici ancora in vita, un esempio per tutti noi. GOFFREDO VIGNOZZI Attivo dal 1934, viene arrestato nel giugno 1937 per appartenenza ad una vasta organizzazione sovversiva che agiva tra Empoli e Firenze. Condannato a 4 anni, di cui 2 anni condonati, il 7.6.1938. Recluso a Gaeta perché è militare. Liberato nel giugno 1939 e richiamato alle armi, viene vigilato fino al 1943,partecipa poi alla Resistenza con un ruolo attivo. Rimane nell’ANPPIA fino ad oggi, uno degli ultimi testimoni di quel periodo triste quale è stato il ventennio fascista. Addio Goffredo, che la terra ti sia lieve.

NEWS
08.04.2015

On line “l’antifascista” Gennaio-Febbraio 2015 !

di ANPPIA Nazionale

Il primo numero del 2015 de "l'antifascista" con l'inserto "Speciale Charlie Hebdo"

In questo numero de “l’antifascista” un analisi sul nuovo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l’intervista a Ines Figini, deportata e soppravissuta, e vari articoli dedicati al Giorno della Memoria, sul Campo di Fossoli. Ricordo dell’Albergo Regina, macelleria nazi-fascista a Milano nei mesi dell’occupazione; Un interessante articolo di Saverio Ferrari sul rapporto di alcuni ex appartenenti alle forze dell’ordine e la nuova destra versiva; Un bellissimo ritratto scritto da Carlo Tognoli di Anna Kuliscioff; In questo numero vi è un inserto “SPECIALE
Prosegue…

NEWS
23.03.2015

Fosse Ardeatine: storia infinita

di ANPPIA Nazionale

L'ANPPIA Nazionale promuove un incontro sulla strage delle Fosse Ardeatine il 25 marzo alle 17 presso la Casa della Memoria e della Storia di Roma

L’ANPPIA di Roma ha organizzato, in occasione della ricorrenza della strage nazi-fascista delle Fosse Ardeatine, l’incontro: FOSSE ARDEATINE: STORIA INFINITA Interverranno: Guido Albertelli Presidente dell’ANPPIA Nazionale che introdurrà l’incontro, Claudio Fano Presidente dell’ANPPIA di Roma che coordinerà i lavori.   Interverranno l’Assessore alla Scuola e alle Politiche della Memoria di Roma Capitale, Paolo Masini,la scrittrice Stefania Limiti che parlerà della fuga di Kappler dall’Italia, autrice di un libro su questo episodio, la Professoressa Antonietta Corea, Direttore del Liceo Ginnasio Pilo
Prosegue…

ANTIFASCISTI

Accorsi Angelo Michele

nato a Sant’Agostino di Ferrara il 29/09/1872 - morto a Ferrara il 06/1960

Accorsi Angelo Michele, di Stanislao e di Irene Viaggi, nasce a Sant’Agostino di Ferrara il 29 settembre 1872. Nel suo paese d’origine fonda, fin dal primo dopoguerra, la sezione socialista, il circolo giovanile socialista, la lega proletaria fra invalidi e
Prosegue…

Giopp Giobbe

Nato a Lamon (Belluno) il 28 gennaio 1902, morto a Città del Messico nel 1983, ingegnere repubblicano

Laureatosi in ingegneria presso l’Università di Milano, si avvicina al movimento repubblicano ed inizia l’attività politica nel 1926, aiutando alcuni dirigenti del suo partito ad espatriare. Entrato in contatto con la centrale antifascista di Lugano diretta da Randolfo Pacciardi, nel
Prosegue…

L'ANTIFASCISTA

ISCRIVITI PER ACCEDERE ALL'ARCHIVIO PDF DEL GIORNALE

DALLA LEGIONE BRENNO AD AQUILA NERA

IL FENOMENO DELLE ORGANIZZAZIONI NEOFASCISTE COSTITUITE DA EX APPARTENENTI ALLE FORZE DELL’ORDINE UNA MAPPA INQUIETANTE E MOLTO PERICOLOSA

Sembrerebbero essersi subito spenti i riflettori sull’operazione “Aquila Nera”, avviata dalla Procura dell’Aquila che, con quattordici arresti, a fine dicembre, ha portato allo smantellamento di un’organizzazione terroristica di stampo neofascista denominata Avanguardia ordinovista. Ciò che al momento appare certo è che alla guida di questa formazione eversiva figurasse tale Stefano Manni, per oltre un decennio in servizio nell’Arma dei Carabinieri. Solo qualche mese fa, a metà settembre, era stata programmata in contemporanea a Milano e a Roma, in alcune piazze centrali, la prima uscita della cosiddetta Fratellanza nazionale dei lupi neri. Ambedue i presidi «nazionalpatriottici» erano stati indetti «pro forze dell’ordine ed esercito». A Roma, la manifestazione promossa senza alcuna
Prosegue…