MENU LOGIN

NEWS

NEWS
25.04.2015

Cordoglio della Corte Suprema di Cassazione per la scomparsa di Garibaldo Benifei

di ANPPIA Nazionale

Il messaggio del Primo Presidente della Corte di Cassazione, Giorgio Santacroce

Corte Suprema di Cassazione Il Primo Presidente Nella ricorrenza del 25 Aprile, giorno della Liberazione, e nel ricordo della intensa testimonianza resa da Garibaldo Benifei nella giornata dedicata nello scorso novembre dalla Corte di cassazione alla rievocazione della infame repressione del dissenso politico attuata dal tribunale fascista, rappresento alla signora Osmana, a tutti i familiari e all’ANPPIA l’espressione del vivo cordoglio dei magistrati della Cassazione e mio personale per la perdita di un così illustre combattente per la libertà. Giorgio Santacroce, Primo Presidente della Corte di Cassazione

NEWS
25.04.2015

Dignità, Libertà, Eguaglianza! Questo è il 25 Aprile!

di ANPPIA Nazionale

Settant'anni dopo, siamo ancora qui, per non dimenticare.

Settant’anni sono passati. Il 25 aprile deve essere sempre più la Festa civile e laica della nostra nazione, della nostra democrazia. Libertà, Dignità, Eguaglianza. Il ricordo di tutti quelli che si sono sacrificati negli anni bui della dittatura fascista, i soldati morti nelle scellerate campagna belliche, i partigiani uccisi e torturati, le popolazioni civili vittime di eccidi, bombardamenti, sopprusi e privazioni, i soldati dell’esercito deportati in Germania, i politici, gli zingari gli ebrei trucidati nei campi di sterminio. Da tutto
Prosegue…

NEWS
24.04.2015

ADDIO GARIBALDO!

di ANPPIA Nazionale

E' morto nella sua Livorno a 103 anni l'antifascista, perseguitato politico Garibaldo Benifei. Presidente onorario dell'ANPPIA, colonna portante della nostra Associazione

Ci ha lasciato questa mattina alle 11 e 30, alla vigilia del 70° della Liberazione, Garibaldo Benifei, antifascista, perseguitato politico, partigiano. La famiglia Benifei viveva a Campiglia ma nel 1922 fu costretta dai fascisti a fuggire a Livorno. I Benifei erano finiti nel mirino per la militanza politica di due dei fratelli di Garibaldo, l’anarchico Rito e il socialista Antonio. Nel 1924 Garibaldo dovette abbandonare la scuola e iniziare a lavorare, facendo il garzone in vari bar, poi il portantino
Prosegue…

ANTIFASCISTI

Molinari Pompilio

Roma il 14.1.1890 - Roma 7.9.1955, tornitore, comunista.

Socialista attivo dall’immediato dopoguerra, partecipa all’occupazione delle fabbriche nel 1920. Ardito del popolo, è condannato a 5 mesi di carcere per scontri in occasione di agitazioni sindacali. Nel Partito comunista dal 1921. Nel gennaio 1926 viene condannato a 8 mesi
Prosegue…

Accorsi Angelo Michele

nato a Sant’Agostino di Ferrara il 29/09/1872 - morto a Ferrara il 06/1960

Accorsi Angelo Michele, di Stanislao e di Irene Viaggi, nasce a Sant’Agostino di Ferrara il 29 settembre 1872. Nel suo paese d’origine fonda, fin dal primo dopoguerra, la sezione socialista, il circolo giovanile socialista, la lega proletaria fra invalidi e
Prosegue…

L'ANTIFASCISTA

ISCRIVITI PER ACCEDERE ALL'ARCHIVIO PDF DEL GIORNALE

DALLA LEGIONE BRENNO AD AQUILA NERA

IL FENOMENO DELLE ORGANIZZAZIONI NEOFASCISTE COSTITUITE DA EX APPARTENENTI ALLE FORZE DELL’ORDINE UNA MAPPA INQUIETANTE E MOLTO PERICOLOSA

Sembrerebbero essersi subito spenti i riflettori sull’operazione “Aquila Nera”, avviata dalla Procura dell’Aquila che, con quattordici arresti, a fine dicembre, ha portato allo smantellamento di un’organizzazione terroristica di stampo neofascista denominata Avanguardia ordinovista. Ciò che al momento appare certo è che alla guida di questa formazione eversiva figurasse tale Stefano Manni, per oltre un decennio in servizio nell’Arma dei Carabinieri. Solo qualche mese fa, a metà settembre, era stata programmata in contemporanea a Milano e a Roma, in alcune piazze centrali, la prima uscita della cosiddetta Fratellanza nazionale dei lupi neri. Ambedue i presidi «nazionalpatriottici» erano stati indetti «pro forze dell’ordine ed esercito». A Roma, la manifestazione promossa senza alcuna
Prosegue…