MENU LOGIN
NEWS
31.10.2017

PROTEGGIAMO LA REPUBBLICA NATA DALLA RESISTENZA

di ANPPIA

Dalle Associazioni antifasciste romane un appello per escludere dalle elezioni ad Ostia le liste fasciste


Vengano esclusi i fascisti dalle elezioni ad Ostia

Impediamo ai fascisti l’ingresso nelle istituzioni

I comitati romani dell’A.N.P.I. – Associazione Nazionale dei Partigiani d’Italia, della F.I.A.P. – Federazione Italiana delle Associazioni Partigiane, dell’A.N.P.P.I.A. – Associazione Nazionale dei Perseguitati Politici Italiani Antifascisti, dell’A.N.E.D. – Associazione Nazionale Ex Deportati nei campi nazisti, dell’A.N.E.I. – Associazione Nazionale Ex Internati ed il Circolo di tradizione orale Gianni Bosio, avvertono oggi la necessità di vigilare e proteggere la nostra democrazia, e quei presìdi che nel tempo abbiamo costruito, dal diffondersi di movimenti di stampo dichiaratamente neofascista o neonazista.

Occorre una grande, collettiva, azione per contrastare un fenomeno che non può essere tollerato, in un Paese che ha subìto vent’anni di dittatura fascista, ha subìto l’autoritarismo e la discriminazione razziale nelle forme più odiose e violente. Una parte fondamentale della suddetta azione deve essere costituita, necessariamente, dall’esclusione dal confronto elettorale di tutti quei gruppi e movimenti politici che sono chiara espressione di un’ideologia in aperto contrasto con i principi costituzionali.

Se, infatti, si ammettono liste neo-fasciste alle elezioni, si avvalora l’idea che sarebbe legittima una gestione della cosa pubblica improntata a tali idee. In tal modo, indirettamente, si legittima l’esistenza di un rinato movimento dai tratti fascisteggianti. In sostanza, non è rilevante che poi tali liste siano o meno idonee a conquistare effettivamente il consenso elettorale. Ciò che più conta è ribadire che, pur in un sistema democratico, ci sono dei limiti, dettati dalla autoconservazione del sistema stesso e dei suoi valori fondamentali, perché la trasformazione che propugnano dette liste non è ammissibile, non solo per effetto delle specifiche disposizioni costituzionali che impediscono la ricostituzione del disciolto partito fascista, ma anche in difesa di tutti gli altri diritti costituzionali.

Per tali motivi le suddette associazioni intendono sensibilizzare e sollecitare l’opinione pubblica a prendere posizione, chiedendo l’esclusione della lista neo-fascista Lista Casa Pound dalle elezioni municipali, anche negando la proclamazione degli eventuali eletti alla prossima consultazione e si fanno promotori della seguente lettera aperta alla Commissione elettorale per il rinnovo degli organismi politici del X Municipio di Roma ed alla Avvocatura Comunale, perché escludano la lista denominata Casa Pound Italia dalle elezioni dette, anche provvedendo a negare la proclamazione di eventuali eletti della detta lista.

 

Fabrizio De Sanctis, presidente comitato provinciale di Roma A.N.P.I. – Associazione nazionale partigiani d’Italia; Stefano Caccialupi, segretario generale A.N.E.I. – Associazione Nazionale Ex Internati; Maurizio Ascoli, presidente comitato romano A.N.E.D. Associazione Nazionale Ex Deportati nei campi nazisti; Claudio Fano, presidente comitato romano A.N.P.P.I.A. Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti; Italo Pattarini, presidente comitato romano F.I.A.P. Federazione Italiana Associazioni Partigiane; Alessandro Portelli, presidente Associazione Culturale Circolo Gianni Bosio.


Torna alle News

TUTTE LE NEWS

Anche l’ANPPIA in marcia contro il neofascismo

27.10.2017

L’ANPPIA aderisce alla grande mobilitazione unitaria che si svolge in tutta Italia “L’Antifascismo in marcia” contro la minacciata Marcia su Roma di Forza Nuova. Saremo in Piazza il 27  a Bologna, il 28 a Roma, Torino e Livorno

A 95 anni dalla Marcia su Roma

13.10.2017

IL 28 OTTOBRE NESSUNO OFFENDA LA MEMORIA DI ROMA. NO ALLA MARCIA DEI FASCISTI DI FORZA NUOVA. Il 26 ottobre alla Camera, due giorni prima delle mobilitazioni antifasciste, l’ANPPIA, racconterà cosa fu veramente per l’Italia quell’evento, la sua

L’ASSASSINIO DI GIACOMO MATTEOTTI

06.10.2017

Martedì 10 0ttobre 2017, alle ore 17,30, nella Sala Conferenze della Fondazione del Banco di Sardegna, in Cagliari, via San Salvatore da Horta n.2 verrà presentato il libro di CARLO DORE “ L’ASSASSINIO DI GIACOMO MATTEOTTI” Introduce e

Roma è antifascista!

28.09.2017

Dando seguito all’appello all’unità delle forze democratiche “affinché facciano argine nel modo più unitario e largo possibile, alla recrudescenza fascista che si fa sempre più tracotante”, con cui chiudevamo il Comunicato del 6 settembre scorso,  l’Anppia nazionale ha promosso

4 GIORNATE DI NAPOLI, STORIA DI ANTIFASCISTI

26.09.2017

Il 28 settembre presso la Biblioteca Comunale “Benedetto Croce” in via F. De Mura 2A, a Napoli, sarà presentato il libro “Le 4 Giornate di Napoli – Storia di Antifascisti”, di Giuseppe Aragno, Edizioni Intramoenia, con la collaborazione

Due importanti iniziative

25.09.2017

Due iniziative promosse dall’ANPPIA Nazionale con la collaborazione della Federazione ANPPIA di Verona e di Milano, il 27 e 28 settembre 2017. “L’Arena del Duce – Storia del Partito nazionale fascista a Verona” è la presentazione dell’omonimo libro

La propaganda fascista è un reato.

14.09.2017

Di seguito la lettera inviata dal Presidente Tempesta all’on. Fiano, primo firmatario della legge che introduce nel codice penale il reato di propaganda fascista, dopo l’approvazione alla Camera dell’altro ieri. Egregio Onorevole, a nome dell’ANPPIA, la nobile associazione fondata da Pertini

Comunicato ANPPIA Nazionale contro la “marcia” su Roma dei neo fascisti

06.09.2017

L’Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti (ANPPIA), fondata da Sandro Pertini e Umberto Terracini, chiede con forza l’immediato intervento del Ministro dell’Interno e del Prefetto di Roma per impedire, sulla base delle leggi vigenti, la vergognosa provocazione della marcia

1944 – 2017 da Vinca a Pistoia

27.08.2017

Un ampio panorama, la vetta di un monte, una bandiera che sventola impugnata  saldamente da un uomo con aria soddisfatta e determinata, una bella escursione in montagna.  Guardando più attentamente, si nota un disegno sulla bandiera, un’aquila ad

Solidarietà alla Spagna e alla Città di Barcellona

18.08.2017

L’Anppia nazionale è vicina alla Spagna e alla Città di Barcellona così duramente colpita dall’attentato di ieri e si unisce alle parole della Sindaca Ada Colau  “Barcellona città di pace. Il terrore non ci farà smettere di essere chi siamo: una

La lezione di Luciano Guerzoni

11.08.2017

Luciano Guerzoni era nato nel 1935, aveva conosciuto il fascismo solo da bambino, ma il secolo breve lo aveva vissuto fino in fondo. Aveva lavorato come operaio per pagarsi gli studi, cosa davvero novecentesca, ed era in tutto

ADDIO LUCIANO GUERZONI

11.08.2017

Stamattina con profondo dolore abbiamo appreso della scomparsa di Luciano Guerzoni, Vicepresidente nazionale dell’Anpi. La Sua scomparsa lascia un vuoto non solo nell’Anpi ma in tutte le Associazioni antifasciste che perdono un dirigente serio e rigoroso, dal profondo

CHIUSURA ESTIVA

05.08.2017

Gli Uffici dell’Anppia resteranno chiusi dal 7 agosto al 27 agosto compreso. Riapriranno il giorno 28 agosto con il consueto orario 10-18. Resterà comunque attiva la mail anppianazionale@gmail.com