MENU LOGIN
NEWS
13.10.2015

On Line “l’antifascista” Luglio – Agosto 2015!

di ANPPIA Nazionale

Il giornale dell'ANPPIA Nazionale, da sessantuno anni da la voce agli antifascisti


In questo numero si affronta ancora la questione di Roma Capitale, con lo scandalo legato al funerale dei Casamonica. Il dramma dei migranti, in un Europa che non sembra dare risposte civili all’emergenza. Il nuovo collaboratore Nicola Corda fa un’analisi politica dell’azione del governo Renzi. Un ricordo di Aniasi a dieci anni dalla scomparsa e un saluto al Presidente dell’ANED Gianfranco Maris nei ricordi. Saverio Ferrari scrive delle condanne per la strage fascista di Piazza della Loggia. Il direttore Morrone intervista Aldo Cazzullo sulla prima guerra mondiale, il ricordo che ha lasciato nelle persone e nei luoghi cento anni dopo. Nell’inserto centrale una bella intervista alla Partigiana Francesca Laura, nipote di Giacomo Matteotti, e un’articolo “richiesta” di Giannini sulla riabilitazione dei soldati italiani fucilati nella Grande Guerra.

L’antifascista è rimasto l’unico giornale delle associaizoni storiche ancora in pubblicazione. Con grande sacrificio e lavoro l’ANPPIA Nazionale vuol dare con questo vecchio “foglio” di carta, che ci segue da 61 anni, voce a tutti gli antifascisti:

 

Per abbonarsi al cartaceo:

Prezzo a copia: 2 euro
Abbonamento annuo: 15,00 euro
Sostenitore: da 20,00 euro
Ccp n. 36323004 intestato a l’antifascista

 

Per la lettura gratuita on line dell’ultimo numero (gli altri sono a lettura libera) serve registrarsi sul nostro sito.

 

Hanno collaborato a questo numero:

Roberto Cenati, Giuseppe Cisterna,
Nicola Corda, Antonio Duva,
Claudio Fano, Saverio Ferrari,
Giorgio Galli, Maurizio Galli,
Giorgio Giannini, Mauro Nenciati,
Martina Parodi, Claudia Scorza,
Filippo Senatore, Carlo Tognoli,
Alessandro Vecchi, Elisabetta Villaggio,
Gabriella Zocca


Torna alle News

TUTTE LE NEWS

ADDIO A LUCIA OTTOBRINI, UNA VERA ANTIFASCISTA

28.09.2015

Figlia di una famiglia di emigranti molisani, Lucia Ottobrini, non ancora ventenne inizia la sua attività di partigiana a Roma al fianco di quello che diventerà poi suo marito, Mario Fiorentini, nel gruppo di azione patriottica Gramsci. Alsaziana,

On Line “l’antifascista” Maggio – Giugno 2015!

29.07.2015

n questo numero de “l’antifascista”, la situazione complicata di Roma, capitale in mano a criminalità, corruzione, con molte infiltrazioni dell’estrema destra sovversiva. Ferrari scrive delle allarmanti derive populiste che hanno ottenuto purtroppo consenso nelle ultime elezioni locali. Tognoli descrive

La Buona Scuola. L’ANPPIA di Livorno apre il dibattito su un tema importante per la nostra associazione

22.05.2015

Una buona scuola davvero…   Per una buona scuola davvero gli elementi cardine del decreto legislativo proposto sulla scuola hanno avuto un impatto positivo sull’opinione pubblica in generale, perché apparentemente si parla di temi che sono da anni

Cordoglio della Corte Suprema di Cassazione per la scomparsa di Garibaldo Benifei

25.04.2015

Corte Suprema di Cassazione Il Primo Presidente Nella ricorrenza del 25 Aprile, giorno della Liberazione, e nel ricordo della intensa testimonianza resa da Garibaldo Benifei nella giornata dedicata nello scorso novembre dalla Corte di cassazione alla rievocazione della

Dignità, Libertà, Eguaglianza! Questo è il 25 Aprile!

25.04.2015

Settant’anni sono passati. Il 25 aprile deve essere sempre più la Festa civile e laica della nostra nazione, della nostra democrazia. Libertà, Dignità, Eguaglianza. Il ricordo di tutti quelli che si sono sacrificati negli anni bui della dittatura

ADDIO GARIBALDO!

24.04.2015

Ci ha lasciato questa mattina alle 11 e 30, alla vigilia del 70° della Liberazione, Garibaldo Benifei, antifascista, perseguitato politico, partigiano. La famiglia Benifei viveva a Campiglia ma nel 1922 fu costretta dai fascisti a fuggire a Livorno.

E’ scomparso uno degli ultimi perseguitati politici. Addio a Goffredo Vignozzi, antifascista di Vinci

15.04.2015

L’ANPPIA Nazionale da con dolore la notizia della scomparsa di un suo grande socio, Goffredo Vignozzi, di Vinca (FI), attivo nella Federazione dell’ANPPIA di Empoli. Goffredo è stato uno degli ultimi perseguitati politici ancora in vita, un esempio

On line “l’antifascista” Gennaio-Febbraio 2015 !

08.04.2015

In questo numero de “l’antifascista” un analisi sul nuovo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l’intervista a Ines Figini, deportata e soppravissuta, e vari articoli dedicati al Giorno della Memoria, sul Campo di Fossoli. Ricordo dell’Albergo Regina, macelleria nazi-fascista a

Fosse Ardeatine: storia infinita

23.03.2015

L’ANPPIA di Roma ha organizzato, in occasione della ricorrenza della strage nazi-fascista delle Fosse Ardeatine, l’incontro: FOSSE ARDEATINE: STORIA INFINITA Interverranno: Guido Albertelli Presidente dell’ANPPIA Nazionale che introdurrà l’incontro, Claudio Fano Presidente dell’ANPPIA di Roma che coordinerà i

Flexus in concerto: “This land is your land”

12.03.2015

Lunedì 16 marzo 2015 alle ore 21,00 saliranno sul palco del Teatro Camploy di Verona i Flexus con il loro concerto “This land is your land – voci di terre, uomini, speranze e libertà”. Da oltre dieci anni

#MaiConSalvini

26.02.2015

COMUNICATO STAMPA Le Associazioni della Resistenza, Anpi, Anppia e Fiap di Roma, esprimono forte preoccupazione per la manifestazione prevista per sabato prossimo a Roma in piazza del Popolo, promosso dalla Lega Nord con l’inquietante partecipazione di Casa Pound.

Addio a Claudio Cianca, antifascista e perseguitato politico

23.02.2015

“E’ morto un leone, al quale eravamo teneramente affezionati, per il suo stretto legame con l’ANPPIA, e anche per quello che ha fatto per i lavoratori del mondo edile, per la sua strenua lotta contro i palazzinari romani e

La mostra gli “Schiavi di Hitler” a Sarzana dal 14 al 25 Febbraio 2015

13.02.2015

Dal 14 al 23 febbraio si terrà a Sarzana la mostra “Schiavi di Hitler. La resistenza degli internati militari italiani e il lavoro forzato“, organizzata da ANPI, ANPPIA, CGIL, ARCI. La mostra, a ingresso gratuito, parla attraverso racconti,