MENU LOGIN
NEWS
02.06.2014

La Festa della Repubblica e del primo vero referendum popolare

di ANPPIA Nazionale

Il 2 giugno del 1946 come primo vero passo verso una democrazia partecipata, che oggi rischia di essere compromessa


Il 2 giugno non è solo la Festa della Repubblica, è il giorno che ricorda il primo grande Referendum libero dell’Italia antifascista.
Un passaggio che ora sembra scontato, ma che solo settant’anni fa era una prima prova della nuova forma democratica che coinvolgeva tutto il Paese. Quello che migliaia di antifascisti, perseguitati politici, confinati avevano sognato negli anni bui, quando per le loro lotte erano considerati criminali, sovversivi, si faceva realtà, e la vittoria della Repubblica, conseguenza giusta dell’appoggio della monarchia al regime fascista, sanciva con più forza l’idea che l’Italia sarebbe diventata uno dei fari della democrazia a livello mondiale, dopo essere stata la prima vittima di un regime nazionalista e violento.
Nelle ultime elezioni europee, la scarsissima affluenza ha evidenziato come quella voglia di partecipare, di decidere, sta sempre più scemando, e la colpa non può essere solo di chi decide di non andare a votare. Quei politici che i voti li prendono, devono impegnarsi a far si che la gente si riavvicini alla Politica, Politica con la “P” maiuscola, perchè è la partecipazione alla vita democratica e alle scelte del Paese che può dare un nuovo slancio e una nuova energia all’Italia. Quello slancio e quell’energia, figlie della lotta antifascista e resistenziale, che il 2 giugno del 1946 portò gli italiani a votare e decidere che la loro patria diventasse una Repubblica, primo passo verso quello che 2 anni dopo diventò il nostro faro guida, la Costituzione.
Buon 2 giugno a tutti gli antifascisti!


Torna alle News

TUTTE LE NEWS

MEDIA EDUCATION CONTRO LA DISCRIMINAZIONE. BUONE PRATICHE IN EUROPA TRA SCUOLA ED ISTITUZIONI PUBBLICHE

30.05.2014

La conferenza mira a creare un forum per ricercatori, insegnanti, educatori, produttori di media e giovani con interessi per la Critical Media Education, l’impegno civico, il net-attivismo, l’educazione anti-razzista e le produzioni televisive. Organizzata grazie alla collaborazione tra

Solidarietà dell’ANPPIA alle Comunità Ebraiche europee

27.05.2014

L’ANPPIA, di fronte al delirante attacco omicida al Museo ebraico di Bruxelles, è più che mai vicina alla Comunità ebraica di Roma e a tutte le comunità ebraiche di Europa per le violente aggressioni chiaramente di natura antisemita.

Sessant’anni fa nasceva “L’antifascista”

21.05.2014

“L’antifascista” compie sessant’anni. Nato nel maggio del 1954 per volere di Sandro Pertini, primo direttore, ed Umberto Terracini, all’epoca Presidente dell’associazione, “L’antifascista” continua ancora oggi a diffondere la storia e i valori dell’antifascismo italiano ed europeo. Per quest’anno

On line il numero di Marzo-Aprile de “l’antifascista” !

12.05.2014

Per leggere “L’Antifascista” on line, occorre registrarsi al nostro sito. Si può richiedere anche l’abbonamento cartaceo. In questo numero, oltre al ricordo per la scomparsa del nostro amato Presidente Onorario Giulio Spallone, un editoriale sulle Fosse Ardeatine del

European Resistance Assembly: La Resistenza europea si ritrova a Correggio dall’8 all’11 maggio

07.05.2014

Sarà un’edizione densa di appuntamenti e di contenuti, quella 2014 di ERA – EUROPEAN RESISTANCE ASSEMBLY, il raduno europeo della Resistenza in programma a Correggio (RE) dall’8 all’11 maggio. È il terzo anno per ERA, un evento che

“Uscire dall’Euro sarebbe una follia”

07.05.2014

Vorrei far capire subito da che parte sto in vista delle elezioni del 25 maggio: di fronte alla situazione politica internazionale ed economico-finanziaria globale, per progredire ci vuole più Europa, non meno Europa come chiedono invece alcuni gruppi

Buon Primo Maggio!

01.05.2014

Durante il fascismo la festa del Primo Maggio fu abolita, e spostata al 21 aprile, natale della città di Roma, privando i lavoratori di una loro festività, atto simbolico del regime, che vedeva nel lavoro una catena di

“Safari”, spettacolo teatrale, e il concerto dei Modena City Ramblers

22.04.2014

Giovedì 24 aprile alle ore 21,00, presso il Teatro Goldoni, sarà messo in scena uno spettacolo ” Safari” , liberamente ispirato alla fiaba di Peter Pan. Promossa dal Coordinamento Femminile di ANPI-ANPPIA con la collaborazione di ARCI solidarietà

SETTANT’ANNI DOPO: DEPORTAZIONE E SFRUTTAMENTO DEGLI ITALIANI IN GERMANIA

14.04.2014

Biblioteca del Senato della Repubblica “Giovanni Spadolini” Piazza della Minerva, 38 – ROMA 4 aprile – 3 maggio 2014 lunedi – venerdì ore: 09:00 – 19:00 – sabato ore: 09:00 – 12:00 convegno SETTANT’ANNI DOPO: DEPORTAZIONE E SFRUTTAMENTO

COMUNICATO STAMPA

09.04.2014

COMUNICATO STAMPA Convegno “La Magistratura durante il fascismo” 10 e 11 aprile dalle 10,00 alle 19,00, Casa della Memoria e della Storia, via San Francesco di Sales, 5 in Trastevere a Roma. Per la prima volta dal dopoguerra

La Magistratura durante il Fascismo

04.04.2014

Il convegno sul ruolo della magistratura durante il fascismo è nato da una sollecitazione del Pres. Guido Albertelli e dell’avv. Claudio Fano, cui ho aderito con entusiasmo. Debbo un ringraziamento particolare al collega Antonio Cervati, che ha curato

MOSTRA “SCHIAVI DI HITLER. LA RESISTENZA DEGLI INTERNATI MILITARI ITALIANI E IL LAVORO FORZATO”

31.03.2014

Dal 4 aprile al 3 maggio del 2014, presso la “Biblioteca del Senato della Repubblica”, l’ANPPIA Nazionale presenta la Mostra realizzata dal “Centro Studi Schiavi di Hitler”, Cernobbio (CO), sulla Resistenza degli IMI, gli Internati Militari Italiani. Nuova

“Lo avrai, camerata Kesselring…”

24.03.2014

  “Lo avrai camerata Kesselring il monumento che pretendi da noi italiani ma con che pietra si costruirà a deciderlo tocca a noi.   Non coi sassi affumicati dei borghi inermi straziati dal tuo sterminio non colla terra