MENU LOGIN
NEWS
07.05.2014

European Resistance Assembly: La Resistenza europea si ritrova a Correggio dall’8 all’11 maggio

di ANPPIA Nazionale

Quattro giorni per parlare di Resistenza, di ieri e di oggi, per ragionare insieme su come raccontare e tenere viva la memoria.


Sarà un’edizione densa di appuntamenti e di contenuti, quella 2014 di ERA – EUROPEAN RESISTANCE ASSEMBLY, il raduno europeo della Resistenza in programma a Correggio (RE) dall’8 all’11 maggio.

È il terzo anno per ERA, un evento che nel 2012 e nel 2013 ha richiamato a Correggio centinaia di persone dall’Italia, dalla Germania, dalla Francia e dalla Svizzera, oltre a testimoni diretti della seconda guerra mondiale e nomi importanti della cultura, da Wu Ming a Massimo Zamboni e Lidia Menapace.
Per il 2014 si è scelta la settimana che ricorda il 69esimo anniversario della fine della guerra sul fronte europeo, arrivata il 9 maggio 1945, per rafforzare il valore continentale della manifestazione.

Rappresenta l’atto conclusivo del Viaggio della Memoria 2014 di Istoreco. Un’iniziativa, il Viaggio della Memoria, che ogni anno coinvolge centinaia di studenti delle scuole superiori reggiane e che fra febbraio e marzo ha portato più di mille persone in visita a Berlino e ai campi di concentramento di Ravensbrück e Sachsenhausen.
Quelli di Correggio saranno quattro giorni dedicati alla Resistenza e all’antifascismo in tutta Europa, oltre che un momento di restituzione di quanto visto, ascoltato e rielaborato dagli studenti, e un’occasione di confronto e di incontro.

Al centro del programma, le testimonianze di persone che hanno vissuto, direttamente o indirettamente, la seconda Guerra Mondiale e la repressione nazista e fascista. Fra loro, il modenese Enzo Bompiani, che parlerà venerdì 9 maggio, e lo sloveno Anton Vratusa. Preziosissimi testimoni diretti di quegli anni cruciali, che racconteranno, con le loro vive voci, esperienze, memorie e si confronteranno con persone di differenti generazioni. Perché ad ERA arriveranno giovani da tutta Europa, per ascoltare le storie degli ospiti e ragionare su antifascismo, resistenza e della contemporaneità.

A fianco delle testimonianze, ci saranno altri tanti momenti di spessore, che andranno dalla riflessione storica alla musica e anche allo sport, con una bella manifestazione podistica sabato mattina nel territorio modenese.
Arriveranno a Correggio i componenti del collettivo Wu Ming, sabato 10 maggio, e non mancheranno djset e concerti, con La Brigata Lambrusco, Eusebio Martinelli e la gipsy orchestar e Ali Bumaye.

Domenica, la conclusione sarà affidata alla gastronomia, con il pranzo di brigata in compagnia con prodotti biologici (prenotazione obbligatoria a 347 – 5028031 e anpi_correggio@libero.it, anticipata da una bella sfilata musicale con la Banda di Quartiere. Banda di Quartiere che sabato pomeriggio accompagnerà con i suoi brani una passeggiata nel centro di Correggio, dedicata ai luoghi della Resistenza locale.

Per maggiori informazioni su ERA 2014
Per novità, contatti ed altri approfondimenti sui testimoni di ERA visitare:
www.resistance-assembly.org
https://www.facebook.com/EuropeanResistanceAssembly?fref=ts
https://twitter.com/ERACorreggio.


Torna alle News

TUTTE LE NEWS

“Uscire dall’Euro sarebbe una follia”

07.05.2014

Vorrei far capire subito da che parte sto in vista delle elezioni del 25 maggio: di fronte alla situazione politica internazionale ed economico-finanziaria globale, per progredire ci vuole più Europa, non meno Europa come chiedono invece alcuni gruppi

Buon Primo Maggio!

01.05.2014

Durante il fascismo la festa del Primo Maggio fu abolita, e spostata al 21 aprile, natale della città di Roma, privando i lavoratori di una loro festività, atto simbolico del regime, che vedeva nel lavoro una catena di

“Safari”, spettacolo teatrale, e il concerto dei Modena City Ramblers

22.04.2014

Giovedì 24 aprile alle ore 21,00, presso il Teatro Goldoni, sarà messo in scena uno spettacolo ” Safari” , liberamente ispirato alla fiaba di Peter Pan. Promossa dal Coordinamento Femminile di ANPI-ANPPIA con la collaborazione di ARCI solidarietà

SETTANT’ANNI DOPO: DEPORTAZIONE E SFRUTTAMENTO DEGLI ITALIANI IN GERMANIA

14.04.2014

Biblioteca del Senato della Repubblica “Giovanni Spadolini” Piazza della Minerva, 38 – ROMA 4 aprile – 3 maggio 2014 lunedi – venerdì ore: 09:00 – 19:00 – sabato ore: 09:00 – 12:00 convegno SETTANT’ANNI DOPO: DEPORTAZIONE E SFRUTTAMENTO

COMUNICATO STAMPA

09.04.2014

COMUNICATO STAMPA Convegno “La Magistratura durante il fascismo” 10 e 11 aprile dalle 10,00 alle 19,00, Casa della Memoria e della Storia, via San Francesco di Sales, 5 in Trastevere a Roma. Per la prima volta dal dopoguerra

La Magistratura durante il Fascismo

04.04.2014

Il convegno sul ruolo della magistratura durante il fascismo è nato da una sollecitazione del Pres. Guido Albertelli e dell’avv. Claudio Fano, cui ho aderito con entusiasmo. Debbo un ringraziamento particolare al collega Antonio Cervati, che ha curato

MOSTRA “SCHIAVI DI HITLER. LA RESISTENZA DEGLI INTERNATI MILITARI ITALIANI E IL LAVORO FORZATO”

31.03.2014

Dal 4 aprile al 3 maggio del 2014, presso la “Biblioteca del Senato della Repubblica”, l’ANPPIA Nazionale presenta la Mostra realizzata dal “Centro Studi Schiavi di Hitler”, Cernobbio (CO), sulla Resistenza degli IMI, gli Internati Militari Italiani. Nuova

“Lo avrai, camerata Kesselring…”

24.03.2014

  “Lo avrai camerata Kesselring il monumento che pretendi da noi italiani ma con che pietra si costruirà a deciderlo tocca a noi.   Non coi sassi affumicati dei borghi inermi straziati dal tuo sterminio non colla terra

Una tomba per Carla e Rosario

19.03.2014

Al telefono la sua voce è accorata ma ferma. Elena Bentivegna ripete spesso: «Prima di chiudere gli occhi debbo trovare una degna sepoltura per le ceneri dei miei genitori». Elena è l’unica figlia adorata di Carla Capponi e

Appello a tutti gli antifascisti per Rosario e Carla

19.03.2014

Da Guido Albertelli, presidente dell’Anppia nazionale, giunge il seguente comunicato:   «Con sincero dolore apprendiamo che le ceneri di Carla Capponi e di Rosario Bentivegna, l’una Medaglia d’oro, l’altro Medaglia d’argento per il loro eroico contributo alla Resistenza,

Ciao Giulio

16.03.2014

È morto ieri sera Giulio Spallone. Aveva 94 anni. Quando si era unito al Pci clandestino di anni ne aveva solo 16 e da allora la sua vita è stata una lunga e coerente battaglia per la libertà

Marzo 1944: “Sciopero generale!”

12.03.2014

Il segno più evidente e clamoroso della crisi del regime mussoliniano e della frantumazione della sua base di massa erano stati gli scioperi del marzo 1943 alla Fiat e in altre fabbriche di Torino e Milano. Esse ebbero

On line l’ultimo numero de ” l’antifascista “, Gennaio – Febbraio 2014

07.03.2014

In questo numero molti articoli di attualità, storia e memoria. Un articolo a firma di Giovanni Russo, “La lunga corsa di Renzi”, analisi precisa ed acuta del grande giornalista, su questi  mesi in cui l’ex sindaco di Firenze