MENU LOGIN
NEWS
22.04.2014

“Safari”, spettacolo teatrale, e il concerto dei Modena City Ramblers

di ANPPIA Nazionale

L'ANPPIA di Livorno, organizza una serie di iniziative per festeggiare il 25 aprile


Giovedì 24 aprile alle ore 21,00, presso il Teatro Goldoni, sarà
messo in scena uno spettacolo ” Safari” , liberamente ispirato alla
fiaba di Peter Pan.
Promossa dal Coordinamento Femminile di ANPI-ANPPIA con la
collaborazione di ARCI solidarietà e del Comune di Livorno,
l’iniziativa rientra nel quadro delle celebrazioni della Festa della
Liberazione.
” …stavolta l’isola c’è. Si può trovare facilmente,su qualsiasi
mappa, a metà strada tra le coste africane e quelle italiane. E’
sempre in mezzo al mare,ma non si raggiunge in volo: bisogna salire su
un barcone. E tuttavia “Safari” è ancora una fiaba: si perdono le
ombre,si incontrano le sirene, si fa la guerra contro Capitan
Uncino…..”
commenta l’autore e regista Alessio Traversi, col quale hanno
collaborato il Laboratorio della Casa Circondariale di Livorno,
Arabesque, ArteDanza, Atelier delle Arti, Exit Danza T , Laboratorio
di Danza e Movimento e Istituto Musicale ” Mascagni”.
L’ingresso è gratuito. I posti sono numerati.
Prenotazioni e ritiro dei biglietti possono essere effettuati dal 22
aprile presso la biglietteria del teatro, via Goldoni 83, tel. 0586
204225

Venerdì 25 aprile The Cage mette in agenda un concerto nel segno dell’anniversario della Liberazione: appuntamento alle ore 22 sul palcoscenico del teatro di via del Vecchio Lazzeretto con i Modena City Ramblers organizzato in collaborazione con Anppia, l’associazione che raggruppa i perseguitati politici antifascisti. Tant’è vero che prima del concerto, dalle 19 alle 21, è previsto un incontro-aperitivo con Garibaldo Benifei. I Ramblers arrivano con “20”, un tour per celebrare i venti anni di carriera discografica passando attraverso i 13 dischi pubblicati dal 1994 di “Riportando tutto a casa” ad oggi.
Ma questo non è l’unico ventennale in pista in questo weekend al The Cage. L’indomani, sabato 26 aprile, sempre alle ore 22, è di scena “Ottavo Padiglione XX anniversario”: Bobo Rondelli arriva sul palco del The Cage insieme a Fabio Marchiori e Simone Padovani, gli amici e compagni che lo hanno seguito negli ultimi 15 anni, e a ospiti speciali come Sergio Adami, Steve Lunardi e Carlo Minuti (figlio di Ale Minuti).


Torna alle News

TUTTE LE NEWS

SETTANT’ANNI DOPO: DEPORTAZIONE E SFRUTTAMENTO DEGLI ITALIANI IN GERMANIA

14.04.2014

Biblioteca del Senato della Repubblica “Giovanni Spadolini” Piazza della Minerva, 38 – ROMA 4 aprile – 3 maggio 2014 lunedi – venerdì ore: 09:00 – 19:00 – sabato ore: 09:00 – 12:00 convegno SETTANT’ANNI DOPO: DEPORTAZIONE E SFRUTTAMENTO

COMUNICATO STAMPA

09.04.2014

COMUNICATO STAMPA Convegno “La Magistratura durante il fascismo” 10 e 11 aprile dalle 10,00 alle 19,00, Casa della Memoria e della Storia, via San Francesco di Sales, 5 in Trastevere a Roma. Per la prima volta dal dopoguerra

La Magistratura durante il Fascismo

04.04.2014

Il convegno sul ruolo della magistratura durante il fascismo è nato da una sollecitazione del Pres. Guido Albertelli e dell’avv. Claudio Fano, cui ho aderito con entusiasmo. Debbo un ringraziamento particolare al collega Antonio Cervati, che ha curato

MOSTRA “SCHIAVI DI HITLER. LA RESISTENZA DEGLI INTERNATI MILITARI ITALIANI E IL LAVORO FORZATO”

31.03.2014

Dal 4 aprile al 3 maggio del 2014, presso la “Biblioteca del Senato della Repubblica”, l’ANPPIA Nazionale presenta la Mostra realizzata dal “Centro Studi Schiavi di Hitler”, Cernobbio (CO), sulla Resistenza degli IMI, gli Internati Militari Italiani. Nuova

“Lo avrai, camerata Kesselring…”

24.03.2014

  “Lo avrai camerata Kesselring il monumento che pretendi da noi italiani ma con che pietra si costruirà a deciderlo tocca a noi.   Non coi sassi affumicati dei borghi inermi straziati dal tuo sterminio non colla terra

Una tomba per Carla e Rosario

19.03.2014

Al telefono la sua voce è accorata ma ferma. Elena Bentivegna ripete spesso: «Prima di chiudere gli occhi debbo trovare una degna sepoltura per le ceneri dei miei genitori». Elena è l’unica figlia adorata di Carla Capponi e

Appello a tutti gli antifascisti per Rosario e Carla

19.03.2014

Da Guido Albertelli, presidente dell’Anppia nazionale, giunge il seguente comunicato:   «Con sincero dolore apprendiamo che le ceneri di Carla Capponi e di Rosario Bentivegna, l’una Medaglia d’oro, l’altro Medaglia d’argento per il loro eroico contributo alla Resistenza,

Ciao Giulio

16.03.2014

È morto ieri sera Giulio Spallone. Aveva 94 anni. Quando si era unito al Pci clandestino di anni ne aveva solo 16 e da allora la sua vita è stata una lunga e coerente battaglia per la libertà

Marzo 1944: “Sciopero generale!”

12.03.2014

Il segno più evidente e clamoroso della crisi del regime mussoliniano e della frantumazione della sua base di massa erano stati gli scioperi del marzo 1943 alla Fiat e in altre fabbriche di Torino e Milano. Esse ebbero

On line l’ultimo numero de ” l’antifascista “, Gennaio – Febbraio 2014

07.03.2014

In questo numero molti articoli di attualità, storia e memoria. Un articolo a firma di Giovanni Russo, “La lunga corsa di Renzi”, analisi precisa ed acuta del grande giornalista, su questi  mesi in cui l’ex sindaco di Firenze

Iniziano le celebrazioni per il 70° anniversario della libera Repubblica di Alba Esperienze di autogoverno: “Le Repubbliche partigiane”

26.02.2014

Nel 1914 ricorrono settant’anni da quei “ventitrè giorni” in cui Alba, liberata dalle forze partigiane, si ergeva a libera repubblica. Come prima iniziativa per ravvivare la memoria di quei fatti gloriosi, viene presentato ad Alba un importante contributo

A lezione di antifascismo con l’ANPPIA di Livorno

24.02.2014

“Cari ragazzi il futuro è vostro: dovete lottare per una società dove ci siano lavoro, giustizia, e la democrazia prosegua il suo percorso…Io continuo a farlo nonostante i miei non pochi anni!” Garibaldo Benifei, il Presidente onorario dell’ANPPIA

Cercasi nuovi inquilini per Palazzo Madama, ma il trasloco è difficile

20.02.2014

Sembra un’ovvietà: il nostro sistema politico e istituzionale ha necessità di essere rimodernato e aggiornato con serie riforme. Da oltre trent’anni il Parlamento cerca di approvare modifiche alla Carta fondamentale: la prima Commissione incaricata di questo compito fu